Netflix

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
pbialetti
Messaggi: 722
Iscritto il: 24 mar 2011 09:45
Località: Berlino

Re: Netflix

Messaggio da pbialetti » 03 feb 2023 14:35

Misia ha scritto:
02 feb 2023 18:58

Mi è piaciuta molto "The handmaid's tale", dall'omonimo romanzo distopico di Margaret Atwood "Il racconto dell'ancella". La serie è bellissima, la fotografia è notevole, gli attori bravissimi e sembra incredibile che la storia sia stata scritta nel 1985, potrebbe essere tranquillamente un romanzo scritto trent'anni dopo. 
Ho detestato il romanzo, che mi è sembrato noioso e quasi un asettico sviluppo di un tema dato, e quindi mi sono sempre rifiutato di vedere la serie, anche se so che è molto apprezzata.



Avatar utente
Misia
Messaggi: 2798
Iscritto il: 21 ott 2010 18:36
Località: Lazio

Re: Netflix

Messaggio da Misia » 08 feb 2023 10:37

pbialetti ha scritto:
03 feb 2023 14:35
Misia ha scritto:
02 feb 2023 18:58

Mi è piaciuta molto "The handmaid's tale", dall'omonimo romanzo distopico di Margaret Atwood "Il racconto dell'ancella". La serie è bellissima, la fotografia è notevole, gli attori bravissimi e sembra incredibile che la storia sia stata scritta nel 1985, potrebbe essere tranquillamente un romanzo scritto trent'anni dopo. 
Ho detestato il romanzo, che mi è sembrato noioso e quasi un asettico sviluppo di un tema dato, e quindi mi sono sempre rifiutato di vedere la serie, anche se so che è molto apprezzata.
Posso immaginare come il libro ti abbia mal disposto nei confronti della serie. La radicalizzazione violenta è uno dei miei campi di specializzazione, quindi il tema mi cattura a prescindere, ma, a parte questo, ho trovato la serie davvero bella, anche se a volte lenta.
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Avatar utente
Misia
Messaggi: 2798
Iscritto il: 21 ott 2010 18:36
Località: Lazio

Re: Netflix

Messaggio da Misia » 28 lug 2023 15:20

Ho guardato con grande piacere le serie western di Taylor Sheridan: "Yellowstone" con Kevin Costner e i due prequel "1883" e "1923", quest'ultimo con Harrison Ford ed Helen Mirren. Di "1923", che mi è piaciuta particolarmente, dovrebbe uscire la seconda stagione. Ora sto guardando, sempre di Taylor Sheridan, una serie di spionaggio, "Operazione speciale: Lioness". La prima puntata mi è piaciuta molto, la seconda di meno, sono curiosa di vedere la terza che andrà in onda domenica su Paramount, ma sono fiduciosa. Mi piace che le protagoniste di questa serie siano due donne, una con famiglia e una vittima di violenza e candidata a vittima di femminicidio. Non che questa sia una novità, come non pensare a Carrie Mathison della bellissima serie "Homeland"?
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

pbialetti
Messaggi: 722
Iscritto il: 24 mar 2011 09:45
Località: Berlino

Re: Netflix

Messaggio da pbialetti » 01 ago 2023 14:44

Non senza fatica ho completato "Manifest". Come già nel leggendario "Lost", la trama si avviluppa in uan serie di meandri nei quali ormai si ha l'impressione che nemmeno gli autori si orientino più. Ne escono con un colpo di spugna finale, limitando i danni.
Ho ora iniziato "Killing Eve" e la prima puntata mi sembra molto promettente.

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 16707
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Re: Netflix

Messaggio da Tebaldiano » 12 ago 2023 04:33

manrico64 ha scritto:
18 ago 2022 14:56
ho finito di guardare Black Mirror e l'ho trovato eccezionale. Ovviamente non tutti gli episodi; quelli che ho trovato davvero notevoli con punte di autentica genialità sono questi, in ordine casuale:

The National Anthem
White Bear
Black Museum
The Entire History of You
Be Right Back
Nosedive
Arkangel
Crocodile
Chi ha visto l'ultima stagione di Black Mirror? Ho letto pareri contrastanti. Certo la serie ha perso parte del mordente già con la precedente, in particolare con l'ultimo dei tre episodi che vedeva Miley Cyrus tra le protagoniste.
Immagine

Avatar utente
Misia
Messaggi: 2798
Iscritto il: 21 ott 2010 18:36
Località: Lazio

Re: Netflix

Messaggio da Misia » 12 ago 2023 20:26

Tebaldiano ha scritto:
12 ago 2023 04:33
manrico64 ha scritto:
18 ago 2022 14:56
ho finito di guardare Black Mirror e l'ho trovato eccezionale. Ovviamente non tutti gli episodi; quelli che ho trovato davvero notevoli con punte di autentica genialità sono questi, in ordine casuale:

The National Anthem
White Bear
Black Museum
The Entire History of You
Be Right Back
Nosedive
Arkangel
Crocodile
Chi ha visto l'ultima stagione di Black Mirror? Ho letto pareri contrastanti. Certo la serie ha perso parte del mordente già con la precedente, in particolare con l'ultimo dei tre episodi che vedeva Miley Cyrus tra le protagoniste.
Io l'ho vista. Trovo anch'io che abbia perso carica, e in quest'ultima stagione mi sembra che indugi più sull'etica che sulla sicurezza legata alle nuove tecnologie, che sono anche meno presenti, ma rimane una delle serie più interessanti mai viste.
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Avatar utente
Tebaldiano
Messaggi: 16707
Iscritto il: 16 gen 2004 16:17
Località: Toscana

Re: Netflix

Messaggio da Tebaldiano » 29 ago 2023 05:13

Chi ha visto Succession su Sky? L'hanno esaltata come una delle serie più belle di sempre e mi è parsa molto incisiva nella prima stagione, che ha un crescendo drammatico e un finale di stagione formidabile, per poi diventare un po' ripetitiva. I personaggi nella loro irritante vuotezza e cinismo hanno il loro fascino, ma i loro intrighi di potere non mi pare che reggano cinque stagioni e 39 puntate.
Immagine

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 17578
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Netflix

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 29 ago 2023 07:24

Tebaldiano ha scritto:
29 ago 2023 05:13
Chi ha visto Succession su Sky? L'hanno esaltata come una delle serie più belle di sempre e mi è parsa molto incisiva nella prima stagione, che ha un crescendo drammatico e un finale di stagione formidabile, per poi diventare un po' ripetitiva. I personaggi nella loro irritante vuotezza e cinismo hanno il loro fascino, ma i loro intrighi di potere non mi pare che reggano cinque stagioni e 39 puntate.
Azz … io ho visto le prime due stagioni e mi era parsa molto bella, sopratutto grazie al protagonista.

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 787
Iscritto il: 04 mag 2014 19:31
Località: Genova

Re: Netflix

Messaggio da Amfortas_Genova » 29 ago 2023 09:04

UltrasFolgoreVerano ha scritto:
29 ago 2023 07:24
Tebaldiano ha scritto:
29 ago 2023 05:13
Chi ha visto Succession su Sky? L'hanno esaltata come una delle serie più belle di sempre e mi è parsa molto incisiva nella prima stagione, che ha un crescendo drammatico e un finale di stagione formidabile, per poi diventare un po' ripetitiva. I personaggi nella loro irritante vuotezza e cinismo hanno il loro fascino, ma i loro intrighi di potere non mi pare che reggano cinque stagioni e 39 puntate.
Azz … io ho visto le prime due stagioni e mi era parsa molto bella, sopratutto grazie al protagonista.
Io l’ho trovata eccezionale, a partire dal tema della colonna sonora con le sue infinite variazioni cameristiche.

Ho riguardato le prime due puntate dopo averla fibita, e in effetti i personaggi sono chiusi in un loop ossessivo senza variazioni. Ma guardando le serie a distanza di mesi o anni non ci si rendeva conto.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Avatar utente
Misia
Messaggi: 2798
Iscritto il: 21 ott 2010 18:36
Località: Lazio

Re: Netflix

Messaggio da Misia » 29 ago 2023 12:23

Tebaldiano ha scritto:
29 ago 2023 05:13
Chi ha visto Succession su Sky? L'hanno esaltata come una delle serie più belle di sempre e mi è parsa molto incisiva nella prima stagione, che ha un crescendo drammatico e un finale di stagione formidabile, per poi diventare un po' ripetitiva. I personaggi nella loro irritante vuotezza e cinismo hanno il loro fascino, ma i loro intrighi di potere non mi pare che reggano cinque stagioni e 39 puntate.
Mi è piaciuta moltissimo. È vero che dato l’argomento, che già dal titolo della serie sembra piuttosto circoscritto, ci si chiede come la trama possa reggere per diverse stagioni, ed è vero che in effetti si ha una sensazione di ripetitività, ma quello che avvince sono le dinamiche familiari e relazionali, e il modo in cui si giocano e si dispiegano le dimensioni del controllo e del potere, è questo che mi ha catturato, insieme ai dialoghi. Più o meno per le stesse ragioni mi piace Billions, di cui però non ancora visto la stagione finale.
Mi sta un po’ deludendo, invece, la serie spy di Taylor Sheridan, che trovo appesantita e rallentata dal troppo spazio lasciato a certi sentimentalismi. E dello stesso genere mi viene da pensare alla Tamburina di Le Carrè, non il film, il libro, dove si percepisce la tensione sentimentale e sessuale tra i protagonisti senza che venga mai fuori esplicitamente fino alla fine, ma piace sentire che c'è.
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Rispondi